Halloween è la parola contratta che viene dal nome originale All Hallows’ Eve (la vigilia – “eve“di tutti i santi “hallows” in inglese antico) e si festeggia il 31 ottobre, ovviamente il giorno prima della festa nazionale italiana All Saints  del 1 novembre(tutti i santi). La frase più famosa è quella che i bambini dicono al bussare alla porta “Trick or treat?”(letteralmente scherzetto o dolcetto)

In Italia ufficialmente si festeggia il 1 novembre e a seguire,non ufficialmente il 2 novembre, che si chiama All Souls. (letteralmente, tutte le anime, anche se in italia si dice “tutti i morti”).

La versione inglese secondo me è meno macabra e sicuramente rispecchia più la tradizione secondo cui nessuno muore realmente, visto che la nostra anima è immortale, ma questa è un’altra storia e la si racconterà in un altro momento…

zucca di halloween doppia
La tradizione americana di usare una jack-o’-lantern (una zucca scavata) ha origine nelle British Isles (Gran Bretagna e Irlanda) quando in antichità si usava scavare anche altri vegetali, come il turnip (rapa) e altri che si trovavano a disposizione facilmente.

io non ho ancora capito il vero motivo di questa idea di mettere una candela dentro la zucca e il suo significato, ma il caso vuole che qualche giorno fa si è festeggiato il Diwali, la festa della luce in India. In questa festa nazionale, ed internazionale, si usa accendere candele ovunque per illuminare il periodo dark (buio) che arriva con l’inverno. Sembrano due cose molto simili, quindi sono sicuro che la motivazione originale stesse nello stesso intento: light the darkness of the coming winter (illuminare il buio dell’inverno a venire).

Se hai imparato qualcosa di nuovo grazie a questo articolo, condividilo con i tuoi amici e scrivi un commento qui sotto
Thank you very much

CREDITS

Leave a Reply

Your email address will not be published.