What’s this?

It’s a bottle of water

Sembra estremamente elementare come lezione non credi?Infatti, scritta è molto facile da capire, riconoscere e ricordare.

Mettiamo in pratica la pronuncia delle parole singole (la pronuncia si mette sempre tra due parentesi oblique/ / )

  • A /ei/
  • bottle /bott’l/
  • of /òv/
  • water /uota/

In inglese ci sono 2 problemi di pronuncia per il quale gli italiani di solito non riescono a parlare bene, e quindi poi a non capirlo.

Problema di pronuncia #1

Il primo è la pronuncia delle parole singole che come tutti sappiamo è diversa (a volte completamente) da come si scrive la parola. Tanto è che perfino i madrelingua a volte sbagliano lo spelling (la scrittura) di alcune parole pur conoscendone perfettamente la pronuncia, ovviamente!

Problema di pronuncia #2

Il secondo problema è che la pronuncia delle parole singole cambia quando esse vengono messe in una frase insieme ad altre. Per questo è sempre altamente consigliabile memorizzare e studiare le frasi intere, o le parole dentro frasi di contesto piuttosto che solo parole singole. Memorizzare parole singole è ad ogni modo un metodo che utilizzo spesso, ma affiancato da un equivalente quantità di frasi di pratica e speaking con quelle parole

Pronuncia della frase completa

Vediamo quindi la frase intera come diventa
Se pronunciassimo le parole una ad una sentiremmo 4 parole

Ipotesi molto improbabile, ma purtroppo usata spesso dagli studenti
/ei/      /bott’l/      /òv/     /uota/

In realtà in una conversazione vera, le parole udite sono solo 2, o anche 1 in casi estremi

Pronuncia con 2 parole (che come vedi modificano la pronuncia delle singole)

  • /ebottl’l/   /ouotà/

Pronuncia con 1 parola

  • /’botteuotà/

A guardare questo, e ad ascoltare, è ovvio che anche se ti sembra di sapere bene la frase “A bottle of Water”  poi nella pratica tutto cambia e potrebbe anche sembrarti arabo!

Qual è la soluzione? – pratice, practice, practice…….and practice!

Mi piacerebbe svelarti la tecnica segreta per risolvere questo problema, ma non esiste! Solo tantissimo ascolto, il giusto studio, il giusto speaking, l’entusiasmo e la curiosità incessanti ti porteranno ad un livello di self confidence che ti permetterà di parlare e capire inglese in serenità e scioltezza, anche quando qualche cosa ti sfugge: perché qualcosa sfugge sempre!

La differenza tra chi parla inglese vero e chi no, sta proprio nel fatto che nonostante qualcosa non capiamo, sappiamo andare avanti e non cadere nel panico o blocco. 

Differenza di pronuncia tra US e UK

UK US flagLe differenze tra la pronuncia American English and British English sono parecchie, ed equivalgono ad un milanese e un romano che parlano rispettivamente italiano corretto, ma con le loro inflessioni dialettali e di pronuncia. Ci sono in realtà anche alcune parole proprio diverse nei diversi accents (dialetti inglesi) ma con le prime 2  differenze più comuni potrai già da oggi stesso cogliere le diverse parole pronunciate da un americano o da un inglese.

Note: la pronuncia in blu è approssimativa e non fa riferimento al IPA, alfabeto internazionale di pronuncia per tua comodità e semplificazione. Se vuoi approfondire in modo più preciso e tecnico, cerca le parole qui sopra sul dizionario Cambridge e trovi le trascrizioni fonetiche precise con il relativo audio sia per British English che American English

#1 – La r alla fine delle parole

La r alla fine delle parole non viene pronunciata in the UK, mentre suona come una piccola r in the US

In the UK

  • compute /computaa/
  • car /caa/

In the US

  • compute /computer/
  • car /car/

#2 – La t in mezzo alle parole

La t in mezzo alle parole viene pronunciata con un mezzo sputacchio (non saprei spiegarlo meglio) in the UK, mentre suona come una r del dialetto siciliano (anche qui scusatemi per la semplificazione estrema) in the US

In the UK

  • bottle /bott’l/ 
  • water /ouotà/

In the US

  • bottle /bore’l/ 
  • water /ouree/

Practice (SPEAK NOW)

pronunciation

Vai sul dizionario cambridge, cerca le parole qui sopra e divertiti a ripeterle esagerando i due accenti. Successivamente, divertiti nel listening ascoltando su youtube qualsiasi video e cerca di capire se chi parla è from America o from the United Kingdom facendo attenzione solo a queste 2 differenze

Altre parole/frasi del video

  • boiler (scaldabagno)
  • kettle (bollitore per il tè)
  • to put the kettle on (espressione tipica per avvisare che siamo quasi arrivati e vogliamo un tè)

Con questo esercizio di pronuncia vai a completare l’allenamento che prevede una grande quantità di ascolto, come ho descritto nell’articolo e ho scritto nell’articolo ascoltare per imparare inglese dove troverai anche molte idee per iniziare ad ascoltare inglese di qualità se ancora non lo ha fatto

Perché la pronuncia è importante?

Quando parli alla fine anche se sbagli pronuncia non è un vero problema, infatti imparare la pronuncia corretta e le differenze tra americani e inglese è un esercizio per entrare nella mentalità e nella cultura della lingua stessa (vedi: ascoltare per imparare inglese). Studiandola e approfondendola potrai capire sempre meglio l’inglese vero e  quindi iniziare a pensare inglese, parlare naturalmente e togliere i blocchi o fare la traduzione mentale.

Spero che la lezione ti sia piaciuta, segui gli altri video che posto regolarmente su Youtube, Facebook e gli altri social (mi trovi sempre come Inglese Vero) e commenta e fai le tue domande a riguardo, sarò felice di aiutarti

See you on the other side

Stefano

Leave a Reply

Your email address will not be published.